logo

Etica

Partendo dalla convinzione che l'eccellenza delle prestazioni e degli standard etici vadano di pari passo, PPG si impegna a:

  • fornire beni e servizi in grado di soddisfare le esigenze dei propri clienti e della comunità;
  • offrire ai propri dipendenti un ambiente di lavoro salubre e sicuro, che consenta loro di soddisfare le proprie ambizioni;
  • offrire ai propri azionisti un notevole ritorno sull'investimento;
  • contribuire al benessere di tutti i Paesi e le comunità all'interno delle quali opera, in virtù della propria responsabilità sociale.

Codice Generale di Etica di PPG

La reputazione di PPG non si fonda soltanto sulla nostra capacità di fornire beni e servizi di qualità, ma anche sulla nostra integrità e sui nostri elevati standard etici. Il Codice Generale di Etica di PPG enuncia i principi ai quali tutti i dipendenti di PPG devono attenersi, ovunque e in ogni circostanza.

Il Codice Generale di Etica di PPG comprende informazioni sulle diverse politiche di PPG in materia di etica, fra cui la Politica di Conformità Commerciale.

Codice Generale di Etica (seleziona una lingua):


Segnalazione di violazioni

Per segnalare azioni illegali o violazioni di natura etica, oppure qualsiasi presunta violazione a) delle leggi o dei regolamenti statunitensi per il controllo delle esportazioni, b) delle politiche, dei controlli o delle procedure di PPG per la conformità delle esportazioni, oppure c) del Codice Generale di Etica di PPG, con riferimento alle politiche, ai controlli o alle procedure di PPG per la conformità delle esportazioni, contattare la Hotline Etica (nelle modalità indicate di seguito) o fare clic qui per contattare direttamente il Chief Compliance Officer.

Hotline Etica

PPG offre un servizio di "hotline" per i propri dipendenti come risorsa aggiuntiva per segnalare azioni illegali o violazioni di natura etica. Il servizio di hotline è gestito da una società terza indipendente, i cui rappresentanti sono addestrati ad ascoltare con attenzione, porre domande e documentare le circostanze con precisione, nonché in forma anonima. A coloro che chiamano si chiede di fornire un resoconto completo delle loro preoccupazioni perché possano essere svolte indagini approfondite.

Il servizio di hotline è a disposizione non solo dei dipendenti, ma anche dei clienti, dei fornitori e di chiunque desideri usufruirne per segnalare azioni illegali o violazioni di natura etica compiute da dipendenti di PPG. Se si viene a conoscenza di un'azione illegale o di una violazione di natura etica da parte di un dipendente di PPG, è possibile contattare direttamente il Chief Compliance Officer di PPG, effettuare una segnalazione online facendo clic qui oppure usufruire della Hotline Etica per via telefonica:

Alcune aree geografiche richiedono una procedura di "chiamata in due fasi".
Si prega di seguire i passaggi seguenti per le aree geografiche con due numeri telefonici di riferimento:
  • Dopo la composizione del primo numero, si udirà un tono o un messaggio in inglese. Comporre il secondo numero.
  • Verrà avviata la ricerca di un interprete, che potrà richiedere un massimo di 5 minuti; nel frattempo si udirà una musica di attesa.
  • L'interprete vi darà il benvenuto nella vostra lingua, quindi vi porrà le domande necessarie per il completamento della chiamata sulla hotline.
Qualsiasi sia il sistema utilizzato per effettuare la propria segnalazione, si ricorda che qualsiasi ritorsione in seguito a una segnalazione di una violazione della legge o del Codice costituisce violazione della politica di PPG. Inoltre, tutte le segnalazioni sono strettamente riservate e, se richiesto, PPG compirà qualsiasi sforzo necessario per mantenere l'anonimato di chiunque riferisca informazioni.

Chiunque riceva la segnalazione è tenuto a garantire una gestione adeguata della stessa, nonché un trattamento corretto della persona che ha effettuato la segnalazione durante la procedura.

Modello 231 (Decreto Legislativo Decree 231 del 2001)

Il Decreto Legislativo 231 del 2001 («D.Lgs. 231/2001») prevede la responsabilità amministrativa delle società nel caso di commissione dei reati tassativamente indicati dal D.Lgs. 231/2001 da parte del personale «apicale» o «sottoposto».

Il D.Lgs. 231/2001 prevede altresi’ che una società possa adottare un Modello di Organizzazione gestione e Controllo che consenta di prevenire la commissione di reati da parte del proprio personale nell’interesse o a vantaggio della società stessa.

Al fine di promuovere una sempre maggiore cultura di etica e conformità alla legge, PPG ha deciso di cogliere l’opportunità presentata dal D.Lgs. 231/2001. Nel 2012 le società di PPG in Italia si sono quindi dotate di un proprio Modello di Organizzazione e gestione Controllo («il Modello 231»).

Il Modello 231 di PPG è un insieme di regole e misure che hanno lo scopo di prevenire la commissione di reati posti in essere nell’interesse o a vantaggio di PPG. Il Modello 231 di PPG recepisce e fa riferimento a tutte le procedure aziendali già in essere, come ad esempio, il Codice Generale di Etica di PPG, la Politica Generale Anticorruzione di PPG, la Politica Globale di Controllo delle Esportazioni di PPG, cosi’ come tutte le procedure PPG in materia di sicurezza, salute e condizioni di lavoro. Il Modello 231 di PPG rafforza quindi l’importanza della conformità con la legge e le policy di gruppo da parte del personale di PPG.

Per consultare il Modello 231 adottato dalle società italiane di PPG, clicca qui.